mercoledì 22 maggio 2013

P.P.

I giorni uguali ad altri giorni si sconvolgono mettendo all'aria la casa e le idee, sognare e se non ci si riesce aiutarsi facendo una pausa, giusto il tempo di un caffè con la musica giusta.
Oggi anche la pioggia mi è  d'aiuto specialmente se il sogno si chiama Parigi, le suggestioni provengono da lontano ma per me Parigi oggi è  qui dove un piccolo piacere collima con un sogno che ha il sapore della couture.