giovedì 28 marzo 2013

Una stanza tutta per sé | Il giardino nella latta

Oggi vi propongo questa idea, che mi è venuta mentre stavo per buttare nella spazzatura l'ennesimo barattolo di latta, ho iniziato a collezionarne alcuni verniciandoli di bianco e usandoli come contenitori per colori e pennelli, ma poi mi è venuta un' idea per rinnovare un'angolo della mia cucina che ho trasformato da spoglio in un angolo verde, anche per evocare la primavera che come al solito stenta a farsi vedere e poi ho pensato che in corrispondenza della Pasqua potrebbe essere quell'idea che aspettavate per abbellire la vostra tavola oppure un pensiero colorato per un' ospite inatteso.

Materiale:

- 3/4 piantine grasse di diversa grandezza;

- Terriccio universale e ghiaia o sassi;

- 3/4 barattoli di latta recuperati fra quelle in dispensa, io ho    usato quella dell'orzo per la più grande, una del brodo granulare, una del mais e una dei pomodori;

- 1 barattolo di cementite all'acqua, colore bianco, sono in vendita in barattoli da 1kg ma la spesa, vi assicuro, vi tornerà utile anche per molti altri lavori di bricolage;

- 1 barattolo di flatting all'acqua trasparente opaco, che servirà per impermeabilizzare i barattoli;

- Etichette adesive bianche di forma rotonda, reperibili in una qualsiasi cartoleria;

- Tempere acriliche all'acqua vanno bene quelle che abbiamo purchè abbiate una grossa dose di bianco;

- 4 pennelli piatti medio-grandi a setole morbide;

- 1 o 2 pennelli piatti per finiture murali, la setola è bianca di 3-4 cm, l'importante è che sia nuovo e ben pulito perchè servirà per la finitura trasparente a flatting;

- fettuccia di cotone bianca (facoltativa).

- 4 bustine di plastica per alimenti trasparenti;

- 4 bicchieri di carta

- Colla a caldo con relativa pistola o colla artiglio;

- Forbici.


Esecuzione:


- Lavate bene i barattoli di latta, facendo attenzione che non ci siano bordi taglienti, pulendoli completamente dalla colla e asciugandoli bene;

- Con il pennello grande passate la cementite bianca sui barattoli passandola anche  all'interno del barattolo fino a 2-3 cm dal bordo asciugate bene e passate un'altra mano qualora si vedesse ancora il metallo;




- Una volta asciugata ben bene la cementite e quindi senza fretta, preparate sul tavolo i quattro bicchieri di plastica e dentro ognuno mettete una buona dose di bianco nel primo mettete una punta di rosso, nel secondo una punta di azzurro, nel terzo una punta di giallo e nel quarto una puntina di giallo e azzurro;

- Con i quattro pennelli piatti, uno per ogni colore, passate a coprire la superficie bianca di ogni barattolo fino a coprirlo completamente con il colore, nella eventualità di trasparenze e una non perfetta copertura preparate nuovamente il colore e coprite tutta la superficie;.

n.b. Vi faccio usare un pennello per ogni colore-barattolo per un motivo molto semplice, la pittura acrilica asciuga velocemente e anche perchè se usate lo stesso pennello per tutti i colori potreste rischiare, pur avendolo lavato bene, di mescolare le tinte sulla superficie del barattolo con il risultato, una volta asciutto, di una superficie non uniforme e un'effetto sporco.

- Colorati tutti i barattoli e se possibile anche nell'interno del bordo superiore per 2-3 cm;




- Con i barattoli colorati e asciutti preparate forbici ed etichette adesive rotonde, cominciate a posizionarle sui barattoli in ordine sparso creando un disegno a pois, se serve tagliateli a metà per riempire e spezzare il disegno sui bordi, fate attenzione decidete bene dove piazzare i pois, questo tipo di etichette ha un'adesivo potente e non permette di ripensamenti;

- Sui barattoli con superficie ondulata aiutatevi con le unghie per per far aderire bene gli adesivi al barattolo;





- Sul tavolo da lavoro mettete un vecchio quotidiano, prendete il pennello da finitura e il flatting diluito come da istruzioni sul la confezione e verniciate tutti i barattoli facendo attenzione a non creare colature o sgocciolature qualora si verificassero asciugate il pennello su della carta assorbente da cucina e passate il pennello per asciugare l'eccesso di vernice;

- Fate asciugare bene i barattoli posizionateli leggermente sollevati  su un lato con una rivista o uno spessore di 1 cm circa, questo eviterà ai barattoli di incollarsi al giornale e sporcare il lavoro.




- Una volta asciutti prendete le buste per il freezer e posizionatele dentro ogni barattolo bene aperte, tagliatele in eccesso a 3 cm dal bordo del barattolo, con il barattolo così pronto  mettete la colla lungo il bordo e fate aderire bene il bordo della busta a quello del barattolo, il risultato è il barattolo foderato con la plastica, quindi, impermeabile, se serve tagliate la plastica che fuoriesce dal bordo;



- Preparate le piantine svasatele dal vasetto del vivaio e posizionatele nel barattolo, all'occorrenza mettete dei sassi sul  per fare in modo che la piantina non sprofondi sul fondo del barattolo, aggiungete il terriccio, schiacciandolo bene , annaffiate et voilà il gioco è fatto, i il vostro giardino nella latta è pronto.

- Se non vi sembrano abbastanza vezzosi potete aggiungere sul bordo del barattolo della fettuccia di cotone bianca chiusa con un nodo d'amore, l'effetto romantico è assicurato e d'altronde non siamo nella stagione giusta?






Buon Bricolage Gente e Buona Pasqua!

Good Luck and Happy Easter!