giovedì 3 maggio 2012

Ispirazione | Giardino Segreto | Secret Garden

Da qui il mondo è lontano e da dove vi scrivo l'unica cosa che si vede sono finestre tetti e cortili. C'è però una porzione di cielo che dalle tre alle cinque del pomeriggio ospita anche il sole. La luce è quasi accecante, mi ha costretto a socchiudere le persiane, che, da ora in poi saranno sempre più chiuse con l'aumentare del caldo, costringendomi alla vita dello scorpione. Oggi è una di quelle giornate che mi fa desiderare di avere un giardino o un piccolo terrazzo dove poter disporre di piante e qualche seduta. Vorrei proprio averlo uno di quei giardini con il sentiero in ghiaia che ad ogni passo produce sotto i piedi quel delizioso leggero fragore. Dove il sentiero è circondato da un prato fitto da poterci camminare scalzi, che deliziosa sensazione! Mi piacerebbe avere cespugli ovunque, di diversi tipi ma fra i tanti sicuramente vorrei le more, un'angolo fiorito di tulipani, peonie, anemoni, e un piccolo orto con erbe aromatiche. In fondo al giardino un grande albero ombroso o una grande pergola, magari con il gelsomino. Sotto sedie e un tavolo imbandito, sicuramente ci sarebbero ciliege, fragole e il gelato da gustare lì dove la luce è frastagliata in tanti piccoli coriandoli e l'aria calda dolcemente culla l'amaca fra due acacie. E poi....vorrei tutti voi lì con me per festeggiare, come dite? Festeggiare cosa? Il primo anniversario di di SpazioBianco! Si! Avete capito bene! E' già passato un anno e con questo post vorrei ringraziarvi per l'affetto e il sostegno mi avete dimostrato. Spero che anche per voi l'anno appena trascorso sia stato piacevole poichè desidero continuare questo viaggio. Questo blog per me è non solo uno spazio per condividere ma anche per crescere e riflettere. Non scrivo spesso perchè per me ogni post è ben ponderato e ogni foto che pubblico deve avere qualcosa di speciale. Per me il blog non è un luogo ma bensì un viaggio, ogni post è una meta, ogni parola che mi date è ispirazione, ogni ispirazione una benedizione e ogni amico in più una nuova spinta a continuare a scrivere in questo che per me è, un giardino segreto. Grazie a tutti.