giovedì 24 novembre 2011

Finsk by Julia Lundsten

Finsk significa finlandese e la designer di cui vi parlo oggi, Julia Lundsten, viene proprio da lì, dalla Finlandia, ma ha la sua base operativa a Londra dove ha anche studiato.
Laureata nel 2003,presso il Royal College of Art, nel 2005 fonda "Finsk", linea di calzature che si distingue subito per il design all'avanguardia, collezionando numerosi riconoscimenti.
L'approccio della designer alla calzatura è quello di un architetto più che di uno stilista, le sue calzature sono studiate nelle proporzioni e nella statica, a partire dallo studio dei tacchi, naturalmente, che il più delle volte sembrano sfidare le leggi della fisica, infatti alcune calzature sono dei veri e propri inganni per l'occhio, dove il piede o il tallone sembra fluttuare nel vuoto in realtà sono costuzioni perfette.
Ne è convinto anche Manolo Blahnik, guru della calzatura, il quale sulla rivista W a proposito di lei dice:
"Sono affascinato dal suo lavoro. Nessuno sta facendo niente di simile in questo momento, squisito, divino, perfetto."
Sono calzature futuristiche che danno l'idea del movimento, mai uguali e a seconda dell'angolazione in cui si guardano cambiano , sono anche futuribili poichè molti designer stanno guardano alle calzature di Julia, per trarre ispirazione.
A parte qualche eccesso, sono calzature se non da avere, almeno da vedere e Julia Lundsten è una designer da tenere d'occhio.
Sotto vi propongo alcuni modelli di collezioni attualmente in vendita su www.styletrek.com,
creazioni della linea Finsk, e alcuni pezzi creati per Port 1961 e Basso & Brooke, di seguito Julia Lundsten in video che illustra la sua linea.










FINSK designer Julia Lundsten on her exclusive capsule collection for Symphony from Symphony on Vimeo.